2 Dicembre 2011 – La Mia Misericordia copre tutte le razze, colori e religioni.

2 Dicembre 2011 – La Mia Misericordia copre tutte le razze, colori e religioni.

Mia cara figlia, tieniti forte e pensa alle buone notizie della Mia Misericordia che condurrà la maggior parte dei Miei amati figli in seno al Mio Sacro Cuore.
Quelle povere anime sfortunate che hanno dedicato la loro vita alla malvagità hanno bisogno delle vostre sofferenze perché possano essere salvate. Mentre questo è estremamente difficile da capire e da un punto di vista umano molto pesante da accettare, dovete fidarvi di Me. La tua sofferenza personale e quella dei Miei devoti discepoli condurrà alla salvezza delle anime. Nulla di esse andrà sprecato. Questo sacrificio è un dono per Me. Ricordate: anche la sofferenza allevia il Mio fardello.
Stremato dalla Mia stessa sofferenza, figlia Mia, non vedo l’ora di abbracciare i Miei figli finalmente in uno col Mio Eterno Padre.
Immaginatelo così. Quando un qualsiasi amato membro di una famiglia emigra e torna a casa dopo molti anni, quanto entusiasmo c’è! Quanta gioia! Pensate la nostalgia che ha un genitore per un figlio o una figlia che non hanno visto per molti anni, e quanto possa significare il ritrovarsi.
Amo tutti voi, figlioli, di un’incrollabile passione. Non aspetto altro che la nostra riunione, in cui potrò abbracciare ognuno di voi strettamente tra le Mie braccia e stringervi al Mio cuore. La Mia famiglia è pronta per riunirsi finalmente per la prima volta da quando il Paradiso è stato creato per Adamo ed Eva.
Riverso il Mio amore e la Mia Misericordia, cosicché ricoprano tutti i Miei figli in ogni angolo del mondo, ricoprendo tutte le razze, tutti i colori, tutte le religioni e tutti i peccatori.
Attendete questo grande momento nel tempo. Finalmente  l’odio miserabile, la sofferenza, il disagio, la diffidenza, l’avidità, la violenza e altri mali scompariranno lasciando spazio al bene. Immaginatevi come tutto ciò possa essere, figlioli. Una meravigliosa nuova era di pace e amore nel mondo.
Non permettete a nessuno di perdere questa vita di felicità eterna! Vorreste che uno qualsiasi dei vostri fratelli o sorelle non fosse incluso? Perché se non lo fossero soffrirebbero l’oscurità eterna nel fuoco dell’inferno per l’eternità. Ricordate questo, figlioli. Eternità. Dopodiché non ci sarà più nessun ritorno.
Pregate affinché tutte le anime possano ereditare questo Paradiso. Pregate per quelle anime che vi stanno particolarmente a cuore. Pregate per tutte le anime.

Il Vostro Gesù
Salvatore e Redentore di tutta l’Umanità

Seguici OGNI GIORNO su Twitter